Cambiare il mondo è possibile: follia di chi ama

9 01 2012

Cambiare il mondo non è il sogno che manca, ma è la realtà che fa fatica a diventare storia quotidiana.
Cambiare il mondo è il clamore sempre più forte che viene dagli ultimi e sofferenti.
Cambiare il mondo è il grido che ci rivolge Madre Terra così tanto maltrattata.
Cambiare il mondo è la speranza di chi genera una vita nuova per garantirle un futuro dignitoso.
Cambiare il mondo è l’impegno di chi crede ancora che Dio continua a stare con noi.
Cambiare il mondo è la pazzia di colui che è capace di credere all’impossibile.

Ma come si può cambiare il mondo?
Vanità, presunzione, superbia, follia, assurdità, demenza…
Così molti pensano.

Invece si può e si deve cambiare il mondo!
Saggezza, lungimiranza, fortezza, coraggio, audacia, responsabilità…
È quello che fa strappare l’impossibile dal sogno e lo rendo possibile.

Cambiare il mondo, è e sarà sempre l’agire di questo nostro Dio innamorato dell’umanità e generatore di un universo meraviglioso.
Cambiare il mondo, è e sarà sempre l’impegno di chi ama davvero questa nostra  madre terra e sorella umanità.

Una strada è stata aperta, e sono già molti che la percorrono.
Un cammino è stato spianato da chi ha avuto il coraggio di credere al nuovo.
Una via nuova è diventata quotidiana e sta raccogliendo molti viandanti.
Un sentiero sta coinvolgendo molta gente per poter connettersi al cambiamento.

Si chiamano nuovi stili di vita e stanno diventando il cibo di molti.
Sono azioni quotidiane possibili a tutti che generano l’onda del nuovo.
Sono scelte giornaliere capaci di dare un volto nuovo alla vita del pianeta.
Sono pratiche di vita a km. zero che fanno germogliare un mondo nuovo.

E allora…

Tu, caro amico e cara amica, puoi cambiare il mondo.
Tu, cara fratello e sorella, puoi trasformare questo nostro pianeta.
Tu, proprio tu, compagno e compagna di viaggio, sei la forza della nuova realtà.
Tu, proprio tu che non conti niente, come dicono, puoi essere la goccia di un’onda di grande mutazione.

E allora…

Lasciti prendere per mano da tutti coloro che hanno intrapreso questo percorso.
Solo così potrai vedere il domani pieno di luce e il mondo a colori di arcobaleno.

Cambiare il mondo è possibile: follia di chi ama.

Padova, 15  dicembre 2011

Adriano Sella
discepolo dei nuovi stili di vita

Advertisements

Azioni

Information

One response

23 01 2012
gabriele bastardi

ciao a tutti sono gabriele bastardi sono di MODENA ( sono consapevole di aver ricevuto tutto dalla vita senza aver fatto niente per meritarmelo ) sono un po lontano da voi ma volevo condividere quello che attraverso i talenti che ho ricevuto cerco di fare per CAMBIARE IL MONDO attività semplici che possono essere svolte in tanti posti ( sono dislessico faccio molta fatica a scrivere spero si capisca usate un po di fantasia ) in sintesi ( CERCO DI CONDIVIDERE TUTTI I GIORNI LA PASQUA CON TUTTE LE PERSONE CHE INCONTRO )
è CIRCA 26 ANNI CHE CERCO DI REALIZZARE CONCRETAMENTE ATTIVITà LAVORATIVE ANCHE SEMPLICI O MOMENTI DI AGGREGAZIONE DOVE POSSONO ESSERE SVOLTE ANCHE DA PERSONE SVANTAGGIATE
HO LETTO PER CASO UN ARTICOLO DI ( Raoul Follereau )
la gioia è la sola cosa che si è sicuri di possedere quando la si è donata Raoul Follereau )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...